…ad un certo punto

Sardegna

si arriva ad un certo
punto      si giunge senza sapere del soggetto
rimasto dell’oggetto da guardare
desiderio di cosmo
quando sotto il ramo
c’è solo asfalto e foglie
che tremano      sulla testa volano
bombe e corpi del reato
umanitario      fatturati di societa in liquidazione

noi non abbiamo fretta di passare
dal centro ci spostiamo
nell’insonnia del pensiero

e non siamo mai pronti

decentriamo il respiro
oggi non c’è più niente da mangiare